Trimedical

Medicina e Riabilitazione

Valutazione globale

Per individuare i problemi e progettare insieme al paziente il miglior percorso di trattamento, Trimedical propone in prima visita 3 valutazioni in 1:

Valutazione funzionale: tipica del fisioterapista, si propone di valutare la funzionalità delle articolazioni e dei muscoli per valutarne la corretta mobilità, forza e funzionalità globale del sistema muscolo-scheletrico. Inoltre valuta le capacità neuromotorie nei pazienti affetti da disturbi neurologici e la biomeccanica viscerale.
Valutazione delle disfunzioni somatiche : tipica dell’osteopata, si effettua una valutazione manuale di tutti i sistemi del corpo, dal muscolo-scheletrico al gastro-intestinale, per individuare aree di ridotta mobilità che possono alterare l’equilibrio dell’organismo, con conseguenti fastidi e dolori.
Valutazione posturologica: utilizzata in maniera trasversale da diversi professionisti della salute, valuta l’interazione del corpo con l’ambiente e la funzionalità dei recettori posturali quali occhio, piede, bocca ed orecchio con lo scopo di migliorare l’equilibrio dell’organismo che può cronicizzare disturbi e dolori.

Fisioterapia

Il fisioterapista si occupa di prevenire, curare e riabilitare i pazienti con alterazioni fisiche sul piano muscolo-scheletrico, neurologico e viscerale tramite tecniche di mobilizzazione attiva, passiva e l’esercizio terapeutico.

Alucni esempi di patologie trattate:
Cervicalgie, lombalgie, epicondilite, fascite plantare, alterazioni della masticazione
Traumatologia: rieducazione post fratture, lussazioni, distorsioni
Ortopedia: rieducazione post-intervento chirurgico, disturbi posturali, tensioni muscolari, scoliosi
Reumatologia: artrite, artrosi
Neurologia: vertigini, paresi, plegie, problemi del tono muscolare, alterazione motoria di origine cerebrale, disturbi dell’equilibrio, esiti di patologie neurologiche in genere (emorragie cerebrali, ictus, Parkinson, …)
Pediatria: Ritardo nel raggiungimento delle tappe motorie, torcicolli miogeni, plagiocefalie, malformazioni e patologie dell’età pediatrica (PCI, fratture a legno verde...)
Malattie cardiovascolari: esiti di infarto del miocardio
Disturbi cardiorespiratori e circolatori
• Disturbi delle funzioni uro-ginecologiche
• Consigli di ergonomia e prevenzione nel posto di lavoro
Riabilitazione sportiva: distrazioni, strappi muscolari, distorsioni, tendiniti, …
Malattie metaboliche: diabete, osteoporosi, sovrappeso
Cure palliative: analgesia e benessere del paziente
Geriatria: cura della mobilità e mantenimento dell’indipendenza
Prevenzione e disturbi pre e post gravidanza

Osteopatia

L’Osteopata si basa sul contatto manuale per la valutazione, la diagnosi ed il trattamento della persona: ricerca le alterazioni funzionali del corpo che portano al manifestarsi di segni e sintomi che possono poi sfociare in dolori di vario genere.

l'osteopatia si rivolge alle persone che presentano sintomi riguardo tutti i grandi sistemi dell’organismo: muscolo-scheletrico, neurologico, genito-urinario, otorinolaringoiatrico, oftalmico, digestivo, cardio-polmonare, occlusale e pediatrico

Ad esclusioni di lesioni anatomiche gravi ed urgenze mediche, ecco alcuni campi d’azione dell’osteopatia:
Sistema muscoloscheletrico: cervicalgie, dorsalgie, lombalgie, dolori costali o intercostali, sacralgie, dolori al coccige, qualsiasi dolore in seguito a trauma importante, colpo di frusta
Sistema neurologico: cruralgie, sciatalgie, nevralgie cervico-brachiali, nevralgie facciali
Sistema neurovegetativo: stress ansiosi, depressivi, irritabilità, turbe del sonno, senso di oppressione
Sistema circolatorio: problemi circolatori agli arti inferiori o superiori, congestioni venose, emorroidi, palpitazioni, tachicardia, problemi post-operatori cardiocircolatori, alcune ipertensioni arteriose
Sistema digestivo: acidità gastrica, ernia iatale, flatulenza, turbe digestive, turbe epato-vescicolare, diarrea, colite spastica, stipsi
Sistema uro-ginecologico: incontinenza, cistite, turbe della menopausa, dolore al basso bacino, dolore durante i rapporti, ptosi, dolori mestruali
Gravidanza: sindrome post-partum, cistite, dolori funzionali del piccolo bacino, pavimento pelvico
Disturbi otorinolaringoiatrici: rinite, sinusite cronica, patologie asmatiche, vertigini, cefalee e problemi di deglutizione
Osteopatia neonatologica e pediatrica: vari problemi della nascita e della prima infanzia legati a parto difficile, disturbi del sonno del bambino, irritabilità, mancanza di concentrazione, dislessia, stato collerico o aggressivo

Posturologia

La postura è influenzata da molteplici fattori ed è regolata dall’attività dei recettori posturali. L’alterazione della funzione di uno o più recettori (occhio, piede, pelle, bocca, vestibolo, psiche) può alterare la postura per soddisfare delle precise condizioni: mantenere l’equilibrio del corpo e l’orizzontalità dello sguardo, ridurre il dispendio energetico dell’organismo e non avvertire dolore.

La valutazione posturologica, insieme a quella fisioterapica ed osteopatica, permette di avere un quadro più completo del disequilibrio e dei disturbi del paziente, con lo scopo di predisporre un piano di intervento terapeutico più efficace.

Rigenerazione dei Tessuti con Tecnologia QMR

Il Q-Physio è un Dispositivo Medico di nuova concezione il cui principio di funzionamento si basa sull’innovativa tecnologia QMR (Quantum Molecular Resonance). Attraverso la sua peculiare modalità di interazione a livello cellulare, vengono stimolate le capacità rigenerative del tessuto lesionato. Non induce una riparazione cicatriziale del tessuto leso, bensì stimola nuovo tessuto con le stesse caratteristiche di quello originario. Molto utilizzata anche in ambito sportivo professionistico per accelerare considerevolmente la ripresa dell’attività agonistica.

Ampia gamma di patologie trattabili:
Traumi muscolari, contusioni, distorsioni
Edema post operatori e post traumatici
Cervicalgie, brachialgie, lombalgie
Artrite ed artrosi
Calcificazioni ossee
Tendinopatie, sinoviti, fasciti, borsiti
Osteonecrosi
Nevralgia
Epicondiliti
Ernie discali

Questa tecnologia si è dimostrata sicura, non fastidiosa per il paziente e priva di effetti collaterali

Massoterapia

La massoterapia o massaggio, effettuata da un Massofisioterapista specializzato, è una tecnica di trattamento dei tessuti molli (muscoli, fasce e tessuti connettivali) con scopo terapeutico decontratturante, sportivo e rilassante.

Il massaggio è uno strumento potente a beneficio del complesso psicofisiologico del paziente indicato per:
Riscaldare, stimolare e sviluppare la muscolatura
Stimolare o calmare il sistema nervoso (effetto analgesico)
Rilassare i muscoli
Migliorare le aderenze, rendere i tessuti più flessibili
Migliorare la circolazione, eliminando le tossine
Migliorare il benessere psicologico

Elettro Mio Stimolazione Funzionale

Per la riabilitazione, il miglioramento della performance psicofisica, il dimagrimento ed il trattamento dei disturbi metabolici, le tute ad Elettro Mio Stimolazione sono dispositivi medici che massimizzano gli effetti dell’attività fisica in soli 20 minuti (invece che 90)!
I muscoli sono azionati da impulsi elettrici inviati dal sistema nervoso centrale. L’EMS sfrutta questo processo naturale per ottenere un intenso effetto allenante, reclutando gli strati più profondi del muscolo, che sarebbero altrimenti difficili da raggiungere attraverso il solo allenamento tradizionale.

In ambito riabilitativo il grosso vantaggio consiste nell’assenza di sovraccarichi articolari traducendosi nella possibilità di stimolare in modo energico la contrazione muscolare senza produrre effetti negativi sulle articolazioni.
Uno dei principali utilizzi dell’EMS in fisioterapia sta nel ripristino e nel miglioramento della forza e della stabilità muscolare del paziente, con il vantaggio di ridurre il tempo di ripresa post-infortunio e il rischio di recidiva.

Nel caso di atleti, questo percorso è la chiave per tornare allo stato di forma fisica prima dell’infortunio.

A livello posturale, l’uso dei dispositivi EMS è utilissimo per la correzione del disequilibrio tra distretti muscolari. Questo, può essere il risultato di una lesione oppure la causa di essa, quindi andare a correggerlo, sviluppando e rafforzando in modo specifico i muscoli più deboli è essenziale per il paziente.

Visite Medico Specialistiche

Il punto di forza di Trimedical risiede nella collaborazione tra diversi professionisti con lo scopo di raggiungere l'obiettivo salute .

Per rispondere alle diverse esigenze del paziente da trimedical si possono effettuare diverse visite specialistiche:
- Visita Fisiatrica
- Visita Ortopedica
- Visite Dietologiche e consulti nutrizionali
- Valutazioni Baropodometriche e Stabilometriche
- Consulti neuropsicologici e psicoterapia